Cerca Offerta

cerca

oppure contattaci all'indirizzo
reservation@hotelsantangelodischia.it
Stampa la pagina

Un antico borgo di pescatori

Sant'Angelo, un borgo di pescatori per un turismo esclusivo

Ritmi lenti, sole, mare, panorami incredibili e tanta natura a Sant'Angelo. Il piccolo centro di Serrara Fontana, racchiuso tra la grande spiaggia dei Maronti e la bellissima costa di Cava Grado e Sorgeto, si trova in una posizione privilegiata sull'isola di Ischia a sud ovest; il paese è quindi baciato dal sole tutto l'anno, ma anche aperto ai freschi venti marini, con una piacevole conseguenza, qui si sta bene sia in inverno che in piena estate. Il villaggio di Sant'Angelo è stato in passato un semplice borgo di pescatori, poi con il tempo, grazie anche alla frequentazione di personaggi famosi della cultura e dell'industria mondiale, è diventato meta esclusiva di vacanze per il jet set internazionale.

Nonostante il suo appeal ultra-chic, Sant'Angelo ha conservato intatto il sapore semplice di un borgo in riva al mare, con le sue antiche case colorate, le stradine basolate, la spiaggia ed il delizioso porto. Un dedalo di vicoletti congiunge la zona “alta” alla zona bassa di Sant'Angelo, dove si trova la sua caratteristica piazzetta, cuore pulsante della vita del borgo. Bar, ristoranti, boutique esclusive, gioiellerie e negozi di vintage e modernariato si alternano a case ridenti, balconi fioriti e angoli panoramici. La zona “alta” di Sant'Angelo è quella a più alto tasso di panorama, essa è praticamente un susseguirsi di “cartoline”: orti fioriti e panorami marini, il borgo dominato dall'alto, vedute a volo di uccello - o meglio di gabbiano - della costa e del monte Sant'Angelo, incantevoli tramonti e le luci delle barche nelle notti di luna.

Atmosfere romantiche dunque, ma anche salmastre, dal momento che dalla zona alta di Sant'Angelo si raggiunge a piedi l'immensa spiaggia dei Maronti, le fumarole, ed alcuni grandi parchi termali. Per preservare l'eccezionale tranquillità e l'aria profumata di mare Sant'Angelo è chiusa al traffico, unico mezzo di trasporto sono dei carrellini elettrici che servono anche da taxi e portabagagli e collegano tutte le zone, comprese quelle collinari.